Make your own free website on Tripod.com

Il tesoro della pineta

 

il tesoro della pineta.jpg (86636 byte)

A Sandorino che tagliava legna in pineta cadde il rosario di tasca ed ecco gli apparve un'anima di purgatorio, che gli spieg˛ di essere stata liberata dalle pene a causa appunto del contatto dell'oggetto devozionale con la sua tomba. Infatti si trattava di un affogato sepolto ai piedi di quel pino chi sa quanto tempo prima. Per mostrare la sua gratitudine a Sandorino gli indic˛ dove era nascosta una pentola piena di antiche monete d'oro; e cosý Sandorino divenne uno degli uomini pi¨ ricchi di Viareggio. Il vero miracolo avvenne in seguito: egli divenne ricco, ma non egoista e us˛ di quest'oro per far del bene agli altri.