Make your own free website on Tripod.com

la malìa della sirenamano.jpg (53162 byte)

magiasirena2.jpg (83041 byte)

La bianchissima mano di una sirena tentò piano la porta della povera capanna e la creatura marina si introdusse, ammaliando il pescatore che l'abitava. Lo condusse con sé negli abissi e convissero mentre passavano i decenni e tutti si dimenticavano di lui. Ma un giorno, preso dal desiderio della terra ferma, il pescatore ottenne il permesso di farvi ritorno per qualche ora, a patto di non accostarsi alla sua vecchia abitazione. La curiosità, però, lo spinse a farlo e la terra si aprì scoprendo l'acqua sottostante ed inghiottendolo. Fece così ritorno al mare e fu mutato in un grande pesce fantastico.